Pensées 16-02-16

“Crescere significa scardinare pregiudizi”, ho pensato una volta. Ed ancora mi ritrovo spesso a rifletterci…
Diventare adulti vuol dire perdere punti di riferimento, sconvolgere convinzioni, confidare nel poter essere l’unica guida di se stessi.

La vita, poi, si diverte a prendersi gioco delle tue certezze, delle tue manie e fissazioni: spesso ti mette faccia a faccia con i casi più estremi, per darti una lezione e moderare l’estremismo del tuo pensiero.

Qualche anno fa cominciavo a ripudiare seriamente la ragione e la scienza, in favore dell’istinto e della natura.
E voilà, eccomi accontentata… fino al punto in cui fu evidente che alle affinità intellettuali, ai libri e alla cultura non potevo rinunciare.

Avevo la mania di scattare foto… poi ho conosciuto gente più maniacale di me e sono relativamente guarita.

Sognavo e predicavo la vita selvaggia, poi ho conosciuto gli Elfi e (pur adorandoli) ho capito che all’università e alla vita cittadina potevo ma non volevo rinunciare.

Affascinata dagli hippie, condividendo i loro ideali, cercavo dentro di me quello spirito “take it easy”… carpe diem, perché un figlio dei fiori non pensa al domani!
Anche qui, non mancarono le occasioni… giuste batoste per capire che no, non era cosa per me.
Al domani ci penso, e a questo probabilmente non c’è rimedio.

In tutto ciò sono coinvolte persone fin troppo speciali che sono orgogliosa portare nel cuore per sempre… partecipanti di quest’ironico gioco della sorte che la vita ci offre per sentirci più grandi.

Da ultimo, in questi mesi entra in scena un nuovo personaggio… un’entità astratta, una vecchia fiamma tradita e trascurata, pronta a stuzzicare il mio irresistibile istinto docente: la matematica.
Tanto l’avevo maledetta per avermi rovinato la vita (unico mio rimpianto, ribadisco, è la scelta degli studi) che adesso giunge lei a salvarmi la vita, o meglio, a donarmi la libertà.
Come per restituirmi ciò che mi aveva tolto…  o per farmi ricredere ancora una volta.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...