Un cerchio con il centro in ogni dove*

Penso che le persone si salvano a vicenda.
Penso a quello che i miei amici donano agli altri, a quello che ho donato io a loro, a quello che ciascuno di loro ha donato a me.
Penso che la fiducia salva il mondo perché la fiducia è contagiosa. Perché le persone ottimiste ricercano l’impossibile e realizzano tante piccole follie possibili.
Perché tanta gente dona secondo le proprie possibilità e riceve secondo i propri bisogni.
L’Anarchia è ovunque, ogni volta che obbediamo al cuore per il bene di tutti piuttosto che scegliere quali regole seguire.

Penso che ho degli amici speciali, così preziosi, lontani e diversi tra loro. Penso quanto sarebbe bello un ecovillaggio così… Ma, appunto, molti di loro sono troppo lontani o troppo diversi. E ciascuno di noi avrà questo sogno impossibile: una cerchia intorno a sé.
Siamo tanti piccoli centri vaganti di circonferenze che non coincideranno mai.
Ma siamo bellissimi.

*il titolo è una cit. di Marco Rovelli (dalla canzone “LibertAria”)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...