Verso il rimpatrio – Nostalgie del passato e del futuro

Pisa, io ti adoro.
Senza di te, forse, non avrei mai incontrato persone così straordinarie. Per quanto possa essere sbagliato il mio percorso di studi,

non c’è molto di cui io possa pentirmi, perché sono sempre più commossa dalla fortuna che ho avuto.
Mia piccola Paris… con i tuoi ponti e i tuoi incantevoli teatri, tu che regali emozioni a ritmo di musica e sorrisi bambini.
Con il tuo fiume salva-vita, lungo il quale trovare rifugio dalla frenesia cittadina, o rintanarsi in una bella biblioteca tutta rossa: le preziose Piagge, dove circondarsi di alberi e di libri, piuttosto che di macchine e computer.
Con i tuoi simboli di speranza, i muri urlanti e parlanti, i mercatini… e De André che non manca mai di risuonare sulle chitarre della Piazza. Quella piazza.
Pisa bella, ti adoro e ti ringrazio.

Adesso, però, ho le mie origini nel cuore. Sogno di ritrovare la vita catanese, quegli amici, quelle strade, quel mare, quelle bici.
Sogno di conoscere, o riscoprire, quei luoghi arricchiti di arte e cultura da giovani energie che stanno cambiando in meglio quella città…
Sogno di ritrovare ciò che mi sono persa in questi anni e che, sotto il sole di Catania, potrebbe darmi tanti buoni motivi per non andare via. Sogno e spero; ma soprattutto lo voglio.
insomma, fra circa un mese intendo cercare là una stanza e un lavoretto. Saranno graditi passaparola e suggerimenti!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...