Pensées 18-06-15

Sto passando uno di quei periodi di massimo disprezzo verso certa tecnologia…
Sì, sono incazzata nera, e prima di tutto con me stessa.

Ma anche chi considera un principio fondamentale “la salute prima di tutto”, a volte non si rende conto di quanto il computer sia effettivamente capace di distruggere.

Non solo il rispetto dei miei occhi ed i continui ostacoli tecnici rischiano di ritardarmi la laurea in maniera preoccupante, ma anche frequentare questi mondi virtuali mi mette sempre più a disagio.

Quanta dignità, umiltà e spontaneità siamo capaci di perdere sputtanando pubblicamente i fatti nostri in un catalogo di profili, come a dire “io esisto, faccio questo e quest’altro, sono qui, vado là… chi mi ama mi segua“.

Siamo tutti delle divinità là dentro, personaggi pubblici fin troppo impegnati per raccontarci direttamente ai veri amici…

Sempre più spesso ci faccio caso: le persone che ci sono davvero, di solito, sono quelle che su facebook non esistono: l’amica che mi ha accompagnata a mare per il compleanno, quella con cui ho ballato, quella che mi porta un souvenir del suo viaggio, quelle con cui passo ore al telefono dopo mesi senza continui aggiornamenti.

Le persone che contano sono quelle che ti dicono le cose in faccia, che ti scrivono per avere tue notizie.
E pensare a quanta importanza riesco a dare ad uno stupido “mi piace”! Ad una possibile allusione, a questi metodi di comunicazione indiretta, che un po’ è pigrizia un po’ esibizionismo. O solo il modo più semplice per rimediare alla solitudine.
Ragazzi, siamo di un ridicolo da fare paura…

Ammiro chi riesce ad usare questi mezzi per la sola – utilissima – diffusione di notizie…
Senza curiosare, sfogarsi, spettegolare, sfogliarsi il catalogo, godere per un “like” e giudicare le persone dai loro interessi.

È la simpatia ciò che conta. La voce, i gesti, la spontaneità, la chiarezza.
Solo l’arte e la poesia sono fatte per essere pubblicate ed interpretate.
Non le persone.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...