Lettera a Madre Natura

Cara Madre Natura,
Mi torna in mente, certe volte, quel sentimento di devozione con cui la fantasia di bambina mi scaldava il cuore…
Ogni tanto cercavo di immedesimarmi in una “religione”, avevo bisogno di sentirmi protetta e ascoltata da una grande madre che conoscesse e abbracciasse l’intero pianeta.
Così promettevo di rispettarti e difenderti, ti giuravo complicità, intuivo che mi portassi fortuna in cambio del mio affetto.

Pian piano la scuola, la tv e i costumi sociali hanno reso questo legame un ricordo lontano, un’utopia.
Ma più tardi, troppo tardi, ho scoperto di non essere sola… ho trovato gente, mia simile, che crede nella libertà e nell’istinto, nel valore della salute e della fraternità fra tutti gli esseri viventi.
Gente che sente come intollerabile ogni ingiustizia commessa contro i naturali ritmi vitali di ogni parte del pianeta, compreso il proprio corpo.

Eppure non è facile inseguire la coerenza, convivendo con una maggioranza snaturata che crede indispensabile seguire guide esterne alla propria coscienza.
Gente che senza i dettami di una moda, di un governo o di una religione si sentirebbe persa, perché non ha abbastanza FEDE IN SE STESSA.
Gente che segue altra gente, una minoranza di poteri o carismatici profeti che, per paura o per interesse, hanno trasformato il piacere in peccato, la fantasia in eresia, l’anarchia in disordine, l’amore in cerimonia, il legno in plastica, la terra in cemento, il tempo in denaro.

Perciò, Natura mia, in certi momenti sento il bisogno di chiederti perdono, da parte di questa gente e da parte di quella parte di me che le somiglia.
Potrai mai perdonarci?

Mi sa che dobbiamo perdonarci da soli, perché tu non esisti, o non puoi ascoltarci.
O, semplicemente, sei tutti noi.

E noi, compagni di pianeta, possiamo perdonarci?
Possiamo ascoltarci? Cominciamo a rispettarci?! Lo cambiamo questo mondo?!?

(Scusate, deliri notturni… sarà colpa del caffé)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...