Pensées 30-04-12

Se non produco qualcosa di mio, o non faccio qualcosa di concretamente utile, mi sento quasi male. E’ questo la noia: sentirsi inutili, sentirsi spettatori passivi.
Motivo per cui non reggo più lo studio di argomenti così teorici, il sacrificio di tempo e di salute che esso richiede. Per darmi la forza di studiare Relatività ho dovuto riscriverla tutta a modo mio, per esempio, con l’entusiasmo che almeno qualcun altro in futuro ne avrebbe potuto usufruire per semplificarsi la materia. [post scriptum: anche se poi all’esame non è servito quasi a niente, dato che perdo secoli ad analizzare le cose ma metto pochissimo sforzo nel ricordarle (!). Beh, l’importante è che ormai è andata!!! E nessun ostacolo ai miei progetti dovrebbe essere più così insormontabile :D ] Altrimenti è tutto così sterile… un po’ come fare enigmistica da EREMITI, un linguaggio che non prevede scambio umano, come un masochismo solitario del cervello.
Ogni tanto può essere anche conveniente avere una scusa per non pensare al resto del mondo; se ci si fa trasportare dalla soddisfazione del risultato e dal RIGORE ipnotizzante della logica, si può addirittura restarne drogati: “che bello: solo io e il mio quaderno, esentati da tutto il resto! Che vita tranquilla, senza responsabilità, senza fastidiose relazioni senza regole, senza emozioni indimostrabili… tutto chiaro, limpido, consequenziale, tutto funziona!
Tutto secondo le proprie leggi e nessuno che le metta in discussione. Il paradiso! Com’è comoda la vita di un computer!”
E’ umoristica la trasformazione cui sono soggetta nei periodi di diligente clausura pre-esame: unghie tagliate cortissime, capelli lisci e domati benché orribili, freddezza, irritabilità, intolleranza verso tutto ciò che non è previsto o ordinato. Ho l’impressione di tornare indietro nel tempo, con tutte quelle piccole nevrosi e manie dell’orsa secchiona di una volta…
PS: naturalmente mi sono anche riconvertita con convinzione alla penna nera (!).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...