“Io differenzio Catania” – le regole…finalmente!

Ecco, questa è una di quelle notizie che mi allietano la giornata :D
http://www.iodifferenziocatania.it/

Era ora che ci spiegassero dove buttare gli oggetti di uso comune, che chissà quante volte abbiamo messo nel posto sbagliato. Nel fantastico RICICLABOLARIO sono elencati in ordine alfabetico, con il relativo cassonetto a fianco.
Ma c’è da perdersi… perciò ho dato un’occhiata a tutte le lettere e scrivo qui le scoperte che mi sembrano più significative:

  • carta lucida, sporca, plastificata o carta da forno: NON riciclabili
  • piatti, bicchieri e posate se usa e getta: NON riciclabili
    (invece le stoviglie di plastica e i vasetti di yogurt SI)
  • buste biodegradabili: UMIDO, non plastica!
  • cellophane: PLASTICA
  • tetrapack: CARTA!
  • tappi e coperchi di metallo: METALLO, non con tutto il barattolo!
  • elastici e adesivi: INDIFFERENZIATO (invece guarnizioni PLASTICA)
  • polistirolo: PLASTICA
  • scontrini: CARTA
  • tubetto burro cacao, spazzolini denti e simili: PLASTICA (pensavo la plastica dura no, invece ci possono andare anche le bambole di plastica…)
Annunci

2 Pensieri su &Idquo;“Io differenzio Catania” – le regole…finalmente!

  1. Ovviamente (e purtroppo) valgono per la città ci Catania… altrove non sappiamo comunque come fare se non si decidono ad indicarlo per bene SUI CASSONETTI…. sgrunt.

  2. Alla buon’ora… Il sito comunque è ancora completamente in costruzione: ci sarà da fidarsi? Magari è un elenco temporaneo caricato dal database di un altro comune… Non credo che abbiano lanciato ufficialmente il sito, visto che è pieno di Lorem Ipsum (tipici segnaposto del mondo del design…).

    Certo che se non scrivono qualcosa sui cassonetti, il volenteroso sessantenne poco digitale non ne saprà nulla. Spero facciano una campagna di sensibilizzazione tramite un opuscoletto.

    Il tetrapack è un poliaccoppiato, ovviamente non viene riciclato come carta, perché contiene anche alluminio e altri strati. Su questa pagina http://www.ecologiae.com/il-tetrapak-e-riciclabile/302/ trattano bene l’argomento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...