Attimi con Guccini

♪ ♫ Piccola città, bastardo posto, appena nato io ti compresi, o fu il fato che in tre mesi mi spinse via […] Viiisi e dolori e stagiooni, amori e mattoni chee paarlano. Correva laa fantasia verso la prateria, fraa la via Emilia e il West. Sciocca adolescenza, falsa e stupida innocenza, continenza, vuoto mito americano…di terza mano. Pubertà infelice, spesso urlata a mezza voce, a toni acuti, casti affetti denigrati, cercati invano ♪ ♫

♪ ♫ E pensavo dondolato dal vagone: cara amica, il tempo prende e il tempo dà… Noi corriamo sempre in una direzione, ma…quale sia e che senso abbia chi lo sa. Restano i sogni senza tempo, le impressioni di un momento… le luci nel buio di case intraviste da un treno. Siamo qualcosa che non resta, FRASI VUOTE NELLA TESTA, E IL CUORE DI SIMBOLI PIENO… ♪ ♫

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...