Se mi tagliassero a pezzetti…

PAURA… mai ho avuto paura del futuro come in questo momento. Nei prossimi mesi mi gioco tutto: cultura, salute, amore, amicizie, FUTURO. Adesso è l’ignoto. E l’ignoto fa davvero tanta paura. Erasmus o esami, borsa di studio o ricerca lavoro, viaggiare o restare, amare o studiare… Per favore, squartatemi! Come vorrei dividermi in 4 pezzettini, da distribuire equamente tra Francia, Turchia, Londra e Casa. Mi sento tirata da tutti i lati, come avere quattro corde, legate a gambe e braccia; e tirano, tirano tutte: una a est, una a nord, una ad ovest e una a sud. Proprio quando ho bisogno di ricompormi a pensare al presente… Ma potrà mai riuscirci un’inguaribile fantasticatrice come me?! Help @_@

Serve la capacità di allentare qualche corda ogni tanto, di mantenere un equilibrio, sano e razionale…razionale? sano? e quale, dove? Troppi interessi nella testa, troppe possibilità, troppi progetti, troppi doveri, troppi affetti, troppe ambizioni…

Basta, pensiamo al presente. Ecco, appunto: torniamo ai razionalissimi spazi vettoriali, che è meglio. Per ora :P

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...